Le piante selvatiche contano UK

La conservazione della Biodiversità e l’utilizzo di specie spontanee sono ad oggi temi molto sensibili e finalmente si sta agendo per rendere disponibili prodotti per gli interventi del verde, sia in aree sottoposte a tutela, che in aree urbane. L’Università di Pavia da anni lavora e svolge ricerche in questo settore, sia a livello italiano, che internazionale; in Europa ci sono enti di ricerca che vanno nella stessa direzione.

In Gran Bretagna l'istituto "Kew Royal Botanic Gardens", uno di più importanti al mondo sulla conservazione della Biodiversità, ha recentemente iniziato un progetto di collaborazione con aziende vivaistiche e sementiere per il miglioramento di piante e sementi spontanee da impiegare in interventi di recupero ambientale. Per maggiori informazioni visita la pagina del progetto UK Native Seed Hub.